martedì 17 gennaio | 16:23
pubblicato il 16/giu/2011 09:00

Milano, giunta Pisapia taglia compensi dei dirigenti del 15%

Tra le decisioni della prima riunione sostegno al Gay Pride

Milano, giunta Pisapia taglia compensi dei dirigenti del 15%

Il Comune di Milano taglia i compensi dei dirigenti di circa il 15%: è una delle decisioni assunte nella prima riunione della giunta guidata dal sindaco Giuliano Pisapia. Una decisione illustrata dal vice sindaco Maria Grazia Guida. Un segnale di discontinuità rispetto all'amministrazione di Letizia Moratti. Pierfrancesco Maran, assessore a Mobilità, Ambiente, Arredo urbano e Verde, si impegna in difesa delle piste ciclabili. Tra i primi provvedimenti adottati dalla giunta il patrocinio al Gay pride cittadino previsto per il 25 giugno. Davide Corritore è stato nominato direttore generale del Comune.

Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
Centrodestra
Salvini sfida Berlusconi su leadership. Cav: io ancora decisivo
Conti pubblici
Ue vuole manovra bis Italia, Gentiloni mercoledì da Merkel
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Vola il mercato dell'auto nel 2016, crescita a due cifre per Fca
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Avviata Consulta dei Presidenti degli Enti Pubblici di Ricerca
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa