giovedì 08 dicembre | 09:06
pubblicato il 16/giu/2011 09:00

Milano, giunta Pisapia taglia compensi dei dirigenti del 15%

Tra le decisioni della prima riunione sostegno al Gay Pride

Milano, giunta Pisapia taglia compensi dei dirigenti del 15%

Il Comune di Milano taglia i compensi dei dirigenti di circa il 15%: è una delle decisioni assunte nella prima riunione della giunta guidata dal sindaco Giuliano Pisapia. Una decisione illustrata dal vice sindaco Maria Grazia Guida. Un segnale di discontinuità rispetto all'amministrazione di Letizia Moratti. Pierfrancesco Maran, assessore a Mobilità, Ambiente, Arredo urbano e Verde, si impegna in difesa delle piste ciclabili. Tra i primi provvedimenti adottati dalla giunta il patrocinio al Gay pride cittadino previsto per il 25 giugno. Davide Corritore è stato nominato direttore generale del Comune.

Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni