venerdì 24 febbraio | 07:41
pubblicato il 21/mar/2013 18:46

Milano, gioielliere di 73 anni ucciso a Brera durante una rapina

Trovato dai famigliari a terra con una grossa ferita alla testa

Milano, gioielliere di 73 anni ucciso a Brera durante una rapina

Milano, (askanews) - Un gioielliere di 73 anni è stato ucciso nel primo pomeriggio a Milano all'interno della sua gioielleria in zona Brera. Si tratta proabilmente di una rapina finita in tragedia visto che dal negozio di via dell'Orso sono spariti alcuni oggetti preziosi. La vittima è Giovanni Veronesi, titolare dello storico negozio che si trova a pochi metri dal luogo che per secoli è stata la sede del Monte di pietà. A trovarlo senza vita, poco dopo le 13, sono stati i familiari. L'uomo era riverso a terra con una vasta ferita alla testa ed è ancora da chiarire se sia stato ucciso con un'arma da fuoco o con oggetti contundenti. Gli investigatori, coordinati dal pm Giancarla Serafini che ha visitato il luogo della rapina, possono contare sui filmati di diverse telecamere che controllano la zona. Si tratta del terzo fatto di sangue avvenuto a Milano nel mese di marzo.

Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech