venerdì 09 dicembre | 19:18
pubblicato il 14/set/2011 09:49

Milanese/ Giunta Camera dice no alla richiesta di arresto

La parola passa all'Aula che voterà il 22 settembre

Milanese/ Giunta Camera dice no alla richiesta di arresto

Roma, 14 set. (askanews) - Primo no alla richiesta di arresto del deputato del Pdl Marco Milanese: la giunta per le Autorizzazioni di Montecitorio ha approvato con 11 voti favorevoli e 10 contrari la proposta del relatore Fabio Gava (Pdl) di respingere la richiesta dei magistrati napoletani. La parola passa ora all'Aula che si esprimerà sul caso il prossimo 22 settembre. A votare a favore della relazione di Gava ha votato il Pdl, la Lega, Mario Pepe del Misto e Silvano Moffa dei Responsabili. Contrari invece il Pd (presidente della Giunta Pierluigi Castagnetti compreso), l'Udc, Fli e l'Idv.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Governo
Emiliano: Renzi si dimetta anche da segretario del Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Galà di solidarietà per Amatrice a Villa Glori
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina