martedì 06 dicembre | 07:35
pubblicato il 09/lug/2011 14:36

Milanese/ Fava(Sel): In paese normale Tremonti si sarebbe dimesso

In Italia se ne andranno solo con il voto

Milanese/ Fava(Sel): In paese normale Tremonti si sarebbe dimesso

Roma, 9 lug. (askanews) - "In un Paese normale un ministro che si fosse trovato nella situazione di Tremonti con il suo braccio destro avrebbe tolto il disturbo. E se non l'avesse fatto, l'avrebbe dimissionato il capo del suo governo". Lo afferma a nome di Sinistra Ecologia Liberta', Claudio Fava, della segreteria nazionale. "In Italia invece, il giorno dopo, - prosegue il coordinatore di Sel - Berlusconi spiega che lui governera' fino al 2013, che ha gia' scelto, come nella casa Savoia, l'erede suo al trono e che non gli rompano le balle che ora bisogna riformare il Paese. Con chi? Con Tremonti. In un Paese normale, - insiste Fava - un ministro che si sente dare da un collega del coglione in diretta televisiva, o lo sfida a duello o si dimette. Invece Brunetta, preso platealmente per i fondelli da Tremonti durante la conferenza stampa sulla manovra, il giorno dopo abbozza, sorride e se ne fotte: Tremonti gli ha chiesto scusa, quindi tutto risolto". "Negli Stati Uniti un ministro s'e' dimesso per non aver pagato i contributi alla propria colf. In Italia avrebbe cacciato la colf e poi sarebbe andato in tivu' da Vespa a spiegare la buona politica agli elettori. Questi signori non se ne andranno per via giudiziaria ne' per un rigurgito di dignita'. Se ne andranno solo - conclude il coordinatore di Sel - quando li manderemo a casa con il nostro voto. Quel giorno verra'. Ma dovremo esserne degni".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Italicum a rischio, è già dibattito sulla nuova legge elettorale
Riforme
Dopo il voto Renzi dimissionario al Colle. Mattarella arbitro
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Stamattina colloquio informale Mattarella-Renzi al Quirinale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari