venerdì 27 maggio | 14:07
pubblicato il 03/mar/2016 12:45

Migranti, Mattarella: è calvario, ma noi avanguardia solidarietà

Italia osserva la Costituzione e i diritti dell'uomo

Migranti, Mattarella: è calvario, ma noi avanguardia solidarietà

Roma, 3 mar. (askanews) - Il dramma dei migranti rappresenta "una tragedia e un calvario" ma l'Italia, in questi anni, "è stata e continua ad essere all'avanguardia nella solidarietà". Lo ha affermato il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, visitando oggi l'INMP (Istituto nazionale per la promozione della salute delle popolazioni migranti e per il contrasto delle malattie della povertà) in occasione dell'inaugurazione degli spazi dell'antico ospedale San Gallicano di Trastevere, oggi sede dell'istituto.

L'Italia accoglie i migranti e i profughi che "provengono da paesi tormentati dalle guerre" e di questo, ha chiarito Mattarella, "non ne facciamo un titolo di vanto" ma solo "osserviamo la nostra Costituzione, le varie carte dei diritti dell'uomo e i vari principi che sono alla base della convivenza civile".

(Segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
G7
G7, Renzi: piena sintonia con Usa su rilancio investimenti
Toscana
Voragine Firenze, Grasso: città ferita, non potevo mancare
Riforme
Delrio: non saranno accettati comitati del No interni al Pd
Immigrati
Migranti, Salvini: chiedo incontro settimana prossima con Renzi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Welfare sanitario, Aiop: 50 anni di ospedalità privata in Italia
Motori
Presentate a Mattarella nuove moto Guzzi dei corazzieri
Enogastronomia
Roberto Castagner, La grappa orgoglio italiano del Made in Italy
Turismo
Italia Travel Awards, assegnati a Roma gli Oscar del turismo
Sostenibilità
Barilla nel 2015 cresce in fatturato (+2%) e sostenibilità
Energia e Ambiente
Energia, parte il quadro strategico sui combustibili alternativi
Lifestyle e Design
A Villa D'Este "I voli dell'Ariosto, l'Orlando furioso e le arti
Scienza e Innovazione
Space Apps, studenti Sapienza vincitori all'hackathon Nasa
TechnoFun
Mapping 3D sempre più diffuso, soppianta i fuochi d'artificio