martedì 28 febbraio | 09:51
pubblicato il 10/set/2015 16:46

Migranti, Maroni: Ue si è mossa solo su pressione della Germania

"Merkel parla a nome di tutti"

Migranti, Maroni: Ue si è mossa solo su pressione della Germania

Monza (askanews) - L'Europa si è mossa per affrontare la questione migranti "timidamente" e solo "su pressione della Germania". Il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni ha commentato il piano presentato a Strasburgo dal presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker, a margine della

presentazione a Monza degli Open d'Italia di golf.

"L'Europa non sta facendo quello che deve fare, ma non è solo l'Europa, c'è grande confusione in giro", ha sottolineato Maroni. "Parla Merkel a nome di tutti, ma l'Europa è incapace di gestire questo ed altri fenomeni e anche il governo italiano non sta facendo quello che dovrebbe fare, cioè imporre la sua responsabilità nel gestire, perché siamo in mezzo al Mediterraneo, coinvolgendo l'Europa".

Gli articoli più letti
Centrodestra
Zaia a Berlusconi: io candidato premier? E' una manfrina
Centrodestra
Salvini gela Berlusconi: no a Zaia leader e a doppia moneta
Calcio
Renzi: Ranieri tradito dai suoi giocatori, ma tornerà...
Pd
Pd, D'Alema: attacchi Renzi? Non vorrei alimentare ossessioni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Barcellona: droni, 5G e telefoni vintage al Mobile World Congress
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech