sabato 10 dicembre | 17:44
pubblicato il 28/apr/2014 15:25

Merkel: "Parole di Berlusconi assurde". Juncker: sono nauseato

Chieda subito scusa

Merkel: "Parole di Berlusconi assurde". Juncker: sono nauseato

Roma, (askanews) - Angela Merkel considera "assurde" e non commentabili le parole di Silvio Berlusconi di sabato sui tedeschi e i lager nazisti. Le parole di Berlusconi "sono così assurde che il governo federale non intende commentarla": ha detto il portavoce della cancelliera tedescaDurissima anche la reazione dell'ex premier lussemburghese ed ex presidente dell'Eurogruppo Jean-Claude Juncker, candidato del Ppe alla presidenza della Commissione europea, che si è detto "nauseato". Juncker ha quindi chiesto pubblicamente "al signor Berlusconi di ritirare immediatamente le sue dichiarazioni e di chiedere scusa ai sopravvissuti dell'Olocausto e ai cittadini tedeschi".Sabato Berlusconi, rievocando il botta e risposta in Parlamento europeo nel 2003 in cui l'ex presidente del Consiglio italiano definì kapò l'esponente socialdemocratico tedesco Martin Schulz, aveva detto: "Io non volevo offendere, ma apriti cielo... per i tedeschi, secondo loro, i campi di concentramento non ci sono stati".

Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina