venerdì 09 dicembre | 16:36
pubblicato il 16/mar/2016 17:24

Meloni corre per Roma: nessuno dica a una donna incinta cosa fare

La leader di Fdi: è una scelta d'amore, Bertolaso dacci una mano

Meloni corre per Roma: nessuno dica a una donna incinta cosa fare

Roma, (askanews) - E' una Piazza del Pantheon dove volano spintoni e grida poco prima che Giorgia Meloni annunci la sua candidatura a sindaco di Roma:

"Dopo attenta e ragionata riflessione ho deciso di correre per la carica di sindaco di Roma. E' una scelta che immagino non vi aspettavate... E' una scelta che considero una scelta d'amore, perché la posta in gioco è molto alta", dice con microfono alla mano.

"Oggi quando dici 'io sono cittadino romano' il tuo interlocutore pensa a mafia capitale, ai topi, al degrado e chi ama questa città non ne può più", aggiunge.

La leader di Fratelli d'Italia, appoggiata dal segretario della Lega Nord Matteo Salvini, ha anche detto che avrebbe preferito godersi i mesi della maternità, ma per evitare che a vincere siano gli schieramenti opposti ha deciso di farsi avanti. Alle accuse del concorrente berlusconiano Guido Bertolaso, secondo il quale una futura mamma non può fare il sindaco della Capitale, Meloni risponde così:

"Io credo che ogni donna debba scegliere liberamente come affrontare un momento particolare come quello della gravidanza. Credo che ogni donna sia diversa e debba reagire come crede. Quello che però credo con forza è che nessun uomo possa dire a una donna cosa può e non può fare in ragione della gravidanza".

"Io sono qui per unire non per dividere. Ma soprattutto sono qui per vincere. Noi a Roma vogliamo vincere", dice con convinzione.

Bertolaso - ospite a Un Giorno da pecora - ha già detto che non si ritirerà dalla corsa per il Campidoglio. Meloni invece lancia un appello all'unità del centro-destra:

"Voglio dire a Guido Bertolaso vieni qui, dacci una mano, facciamolo ancora insieme, si può fare ancora insieme. Io voglio vincere".

Gli articoli più letti
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Governo
Emiliano: Renzi si dimetta anche da segretario del Pd
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Veronafiere, Usa: le regole import sui vini biologici
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Morto a 95 anni John Glenn, il primo austronauta Usa in orbita
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina