martedì 28 febbraio | 12:18
pubblicato il 12/lug/2011 15:05

Mediatrade/ Difesa Berlusconi chiede proscioglimento

I legali sollevano tra l'altro l'incompetenza territoriale

Mediatrade/ Difesa Berlusconi chiede proscioglimento

Milano, 12 lug. (askanews) - La difesa di Silvio Berlusconi ha chiesto il non luogo a procedere nel procedimento Mediatrade dove il presidente del Consiglio è accusato di appropriazione indebita (fino al 2006) e frode fiscale (fino al 2009). I legali hanno sollevato l'incompetenza territoriale della Procura di Milano eccependo che sarebbe Roma. Hanno sollevato inoltre una competenza funzionale di Brescia e depositato oltre ad una consulenza sulla parte fiscale del procedimento e le dichiarazioni di tre testi che sono state rese in procura a Roma e che risulterebbero utili anche in questa sede. La difesa del premier ha quindi chiesto il non luogo a procedere perché il fatto non sussiste.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrodestra
Zaia a Berlusconi: io candidato premier? E' una manfrina
Centrodestra
Salvini gela Berlusconi: no a Zaia leader e a doppia moneta
Pd
Pd, D'Alema: attacchi Renzi? Non vorrei alimentare ossessioni
Vitalizi
M5s: pensioni parlamentari come cittadini, basta ok a delibera
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
SpaceX invierà due turisti spaziali attorno alla Luna a fine 2018
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech