domenica 11 dicembre | 09:55
pubblicato il 19/ott/2013 12:00

Mediaset, pg: 2 anni di interdizione per Berlusconi

Ghedini: sovrapposizione con legge Severino. Sentenza alle 11

Mediaset, pg: 2 anni di interdizione per Berlusconi

Milano, 19 ott. (askanews) - Laura Bertolè Viale per la procura generale di Milano ha chiesto alla corte d'appello di decidere 2 anni di interdizione dai pubblici uffici a carico di Silvio Berlusconi come pena accessoria della condanna a 4 anni per frode fiscale nel processo Mediaset. La sentenza è attesa attorno alle 11. Niccolò Ghedini, legale del Cavaliere, ha detto che ci sarebbero problemi di sovrapposizione con la legge Severino e a questo proposito ha depositato i ricorsi già presentati anche in sede europea. Per Ghedini il rischio è quello di due pene accessorie per lo stesso fatto. Il legale inoltre ha ricordato che Mediaset sia pure in ritardo aveva chiuso il contenzioso tributario e lo stato di incensuratezza di Berlusconi fino al verdetto della Cassazione. La difesa insomma spiega che al limite la pena accessoria dovrebeb essere contenuta al minimo, un anno.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina