domenica 19 febbraio | 22:25
pubblicato il 26/set/2011 11:21

Mediaset/ Giudici: rischi prescrizione, rogatoria non rinviabile

Replica a Ghedini e Longo con altri impegni per 5 ottobre

Mediaset/ Giudici: rischi prescrizione, rogatoria non rinviabile

Milano, 26 set. (askanews) - "Ci sono seri rischi di prescrizione, l'udienza rogatoriale con Montecarlo non è rinviabile andhe perchè abbiamo fatto tanto per avere una data". Lo ha detto il presidente del collegio Edoardo D'Avossa in aula rispondendo agli avvocati di Berlusconi, Niccolò Ghedini e Piero Longo che avevano detto di avere impegni per il 5 ottobre qunado saranno sentiti in videoconferenza da Montecarlo due testimoni delle difese. "Io l'udienza la mantengo, voi farete le vostre rimostranze, ma io non rinvio nulla" ha aggiunto il giudice a nome del collegio. Nell'udienza di oggi al processo sui diritti tv di Mediaset dove Berlusconi risponde di frode fiscale è stata sentita come teste Marina Camana, segretaria del defunto manager Fininvest Carlo Bernasconi. Il processo riprenderà alle ore 12. Berlusconi, come preannunciato da Ghedini a inizio udienza, potrebbe essere in aula in tarda mattinata. Il premier infatti è ripartito da Roma.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Pd
Renzi si dimette da segretario Pd, ora candidature o congresso
Pd
Termina assemblea Pd, Orfini: "Congresso formalmente indetto"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia