venerdì 24 febbraio | 05:39
pubblicato il 27/lug/2013 12:32

Mediaset: Brunetta, restero' comunque accanto a Berlusconi. 10 ragioni

(ASCA) - Roma, 27 lug - ''Ipotesi: quel che non deve accadere accade. Che fa allora Berlusconi dopo la condanna? Una cosa sola so di lui: non e' il tipo che se ne va all'estero per ripararsi dal carcere. Non e' di quelli che scappano.

Lottera' fino all'ultimo senza rassegnarsi all'ingiustizia''.

Cosi' Renato Brunetta, capogruppo del Pdl alla Camera dei deputati, in un intervento su ''la Discussione''.

''Un'altra cosa so, questa volta di me. Gli resto al fianco. Non per generosita' - sottolinea - e nemmeno per riconoscenza. Non sarebbe un gesto eroico o sacrificale. Il fatto e' che non concepisco altra mia posizione nel mondo, che sia onesta e decente, se non stare vicino a Silvio Berlusconi. Nessun fanatismo o culto della personalita', ma buon senso, amore per l'Italia e per me stesso''.

''Ripeto qualche motivo per cui sono stato, sono e staro' con Berlusconi'' ha detto Brunetta fornendo un decalogo di ragioni: ''1) Perche' da bravo socialista sono anticomunista. 2) Perche' sono figlio di un venditore ambulante e ho sempre lavorato come un cane: sono un piccolo borghese che crede al merito, che crede nel lavoro, che non sopporta le ingiustizie. 3) Perche' si e' fatto da solo, e ha tutti i difetti di chi si e' fatto da solo. 4) Perche' sa ascoltare, magari prendendo appunti, come faceva con me, ai primi tempi, in cui ragionavo con lui di economia (era gia' stato Presidente del Consiglio). E se una nostra conversazione si interrompeva, perche' dovevo andare dai miei studenti all'universita', mi chiedeva, gentile, ''ma poi torna? che cosi' finiamo...''. 5) Perche' ha ridato voce e dignita' a un popolo, la maggioranza degli italiani, che la vita se la guadagna tutti i giorni senza santi in paradiso.

6) Perche' e' pieno di difetti, ma le qualita' sono di piu'.

Mai arrogante, sempre gentile. 7) Perche' e' bugiardo per amore, e aiuta, a volte, con le ''sue verita''', i suoi sogni, le sue follie che finiscono per realizzarsi. 8) Perche' e' un ingenuo, uno che lo puoi anche fregare, mica una volpe come D'Alema. 9) Perche' ha sempre pagato di persona. Non si e' mai tirato indietro. 10) Sto e staro' con Berlusconi perche' il dopo Berlusconi non mi importa''.

com-min

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech