lunedì 20 febbraio | 12:55
pubblicato il 20/ott/2012 10:45

Maxxi/ Fassina:Melandri? Inopportuno transitare da seggio a museo

Esponente Pd: Partito ha saputo della nomina a cose fatte

Maxxi/ Fassina:Melandri? Inopportuno transitare da seggio a museo

Firenze, 20 ott. (askanews) - "La prima cosa che non capiamo, il punto fondamentale della vicenda, è perchè il ministro abbia sentito il bisogno di intervenire sul Maxxi, visto che noi riteniamo sia già gestito in modo professionale e innovativo da chi c'era. Non non siamo stati coinvolti in questa scelta. Abbiamo appreso a cose fatte la nomina di Giovanna Melandri". E' quanto afferma in una intervista a 'Repubblica', il responsabile Economia del Pd, Stefano Fassina, spiegando che "Giovanna è una figura di primissima qualità, ma sul piano politico mi pare inopportuno transitare dalla poltrona di parlamentare a quella di un istituzione come il Maxxi, un luogo che non è di responsabilità politica". "Qui non si tratta di lottizzazioni o spartizioni - ragiona Fassina -. Il Pd al Maxxi voleva lasciare i dirigenti che c'erano e che stavano facendo un ottimo lavoro".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Pd
Renzi apre congresso Pd, minoranza accusa: "Sceglie scissione"
Sinistra
Nasce Sinistra italiana: "Da D'Alema non col cappello in mano"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
CubSat, attivo primo laboratorio spaziale sperimentale
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia