giovedì 08 dicembre | 07:50
pubblicato il 23/set/2014 11:33

Mauro (Ppi): lo Stato deve ancora 60 Mld a imprese.Paghi davvero

(ASCA) - Roma, 23 set 2014 - "La Pubblica Amministrazione deve pagare almeno altri 60miliardi alle imprese, una trentina di quelli gia' stanziati e non erogati, piu' altrettanti ancora da stanziare.

Queste cifre non possono essere contestate". Lo dice in una nota il presidente dei Popolari per l'Italia Mario Mauro a proposito del debito delle amministrazioni pubbliche verso le imprese.

"L'affermazione per la quale pagare un debito equivale da parte del debitore a invitare il creditore a presentare una richiesta online - ha aggiunto Mauro - in Italia e' consentita solo quando il debitore e' fallito. Al di fuori di quel caso pagare un debito significa estinguerlo e quindi e' un fatto oggettivo che cio' non e' avvenuto. Creare semplicemente, come e' stato fatto fino a questo momento, una lista online dei creditori non vuol dire pagare le somme dovute".

"Non nego l'intenzione del governo di pagare i debiti, ma cio' di fatto non e' ancora successo. Poi l'esecutivo - ha concluso Mauro - puo' dire come crede, ma siccome stiamo parlando di fatti e non di intenzioni non c'e' nessuna ragione per polemizzare".

Pol/Luc

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni