mercoledì 18 gennaio | 10:01
pubblicato il 16/set/2014 15:06

Mauro (Pi): sosteniamo richieste militari e sindacati di polizia

(ASCA) - Roma, 16 set 2014 - "Il comparto sicurezza, nel quale il merito e' misurato in maniera oggettiva, sta pagando piu' di tutti gli altri settori il blocco degli stipendi. Per questo motivo il governo deve concentrare con assoluta priorita' la sua azione per lo sblocco delle risorse necessarie al superamento di questa situazione". Lo ha detto il presidente dei Popolari per l'Italia Mario Mauro al termine dell'incontro in Senato tra gli esponenti del suo partito e i Cocer delle Forze Armate e i rappresentanti dei sindacati di polizia e soccorso pubblico.

"E' importante evidenziare - ha aggiunto - che le risorse necessarie ci sono e sono il frutto del lavoro di riorganizzazione e di spending review che il settore della difesa ha gia' portato a compimento con rigore in questi anni. I lavoratori in divisa hanno gia' sostenuto con responsabilita' e scrupolo il peso dei tagli, percio' e' arrivato il momento di riconoscere loro quanto gli e' dovuto".

"I Popolari per l'Italia sono convinti che lo sblocco degli avanzamenti e degli assegni funzionali deve avvenire subito, entro la scadenza prevista del primo gennaio 2015. Anche perche' - ha sottolineato Mauro - rimandare ancora la soluzione del problema, avanzando ipotesi di sblocco progressivo, non farebbe che creare situazioni ancora piu' complesse e impossibili da risolvere in futuro".

Pol/Bac

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Ue
Gentiloni vola da Merkel, sul tavolo conti pubblici e caso Fca
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa