domenica 04 dicembre | 05:27
pubblicato il 19/giu/2013 10:50

Maturita': Galletti, in bocca al lupo agli studenti

Maturita': Galletti, in bocca al lupo agli studenti

(ASCA) - Roma, 19 giu - ''Chissa' domani su che cosa metteremo le mani''. Se penso all'anno della mia maturita', il 1980, mi gira ancora in testa ''Futura'' del grande Dalla''. Cosi' il sottosegretario all'Istruzione Gian Luca Galletti ricorda sulle pagine del Resto del Carlino l'anno della sua maturita'. ''A scuola andavo mediamente bene e avevo gia' le idee chiare sul futuro: sapevo che avrei fatto Economia e Commercio - spiega - Ricordo bene anche che la traccia dell'esame di ragioneria: era una fusione. Ricordo che c'era un'aria cupa in quel 1980. Non c'e' da stupirsi, perche' ho fatto l'esame tra la strage di Ustica e quella di Bologna. Ma era anche un anno di cambiamenti epocali - aggiunge - Bill Gates cominciava la sua avventura con Microsoft e noi studenti avevamo iniziato ad usare i primi personal computer. I tempi sono cambiati ma la tensione e' la stessa, perche' e' un giorno importante e che non dimenticherete mai. Si chiama esame di maturita' non a caso - scrive Galletti - con il diploma, che dopo si decida di entrare nel mondo del lavoro o di continuare gli studi, si acquisisce nei confronti della societa' e della famiglia una responsabilita' nuova. Maturita', in questo caso, e' anche sinonimo di autonomia. Passate tensione e ansia legittime dell'esame, la cosa piu' difficile e' infatti (o almeno lo e' stata per me) il sentirsi responsabili delle scelte future, che finiranno inevitabilmente per ''segnare'' il resto della propria vita: il lavoro che si andra' a fare o la facolta' a cui ci si iscrive''. Il sottosegretario fa quindi il suo personale in bocca al lupo agli studenti: ''L'impegno, la costanza, il sapersi organizzare gli studi o il lavoro diventano per voi studenti, da questo momento in poi, fondamentali - scrive - Da questa consapevolezza devono nascere anche la vostra tranquillita' e la vostra tenacia nell'affrontare le sfide del futuro''. E chiude con le parole di Futura: ''Aspettiamo senza avere paura domani. In bocca al lupo!''.

com/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari