sabato 03 dicembre | 21:07
pubblicato il 23/set/2014 15:35

Mattinale Fi: Napolitano ora difende Renzi ma eccede suoi compiti

(ASCA) - Roma, 23 set 2014 - "Benvenuta sinistra. Bene arrivati, presidenti Renzi e Napolitano dove noi ci eravamo accampati circa dodici anni fa. Logico che noi siamo d'accordo con noi stessi. E accettiamo di votare e sostenere le proposte del governo. Non ci importa se giovano a Renzi, ne' che conseguenze politiche possano avere. Ci interessa che salvino l'Italia, o almeno fermino lo scivolamento inesorabile verso l'abisso". E' quanto e' scritto su 'Il Mattinale' (www.ilmattinale.it), la nota politica redatta dallo staff del gruppo Forza Italia della Camera.

"Constatiamo che esistono ormai due Pd. Uno maggioritario (?) guidato da Renzi. Un altro avversario del primo, e non su questioni marginali, ma sulla stessa idea di che cosa sia diritto inalienabile del lavoratore e che cosa no. Su questo punto Renzi - si legge ancora - dice di essere disposto ad arrivare a realizzare il suo disegno di riforma del lavoro, con l'abrogazione dell'art. 18, anche 'in modo quasi violento'".

(Segue) Pol/Bac

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, Renzi: brogli? Siamo seri, polemiche stanno a zero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari