martedì 06 dicembre | 07:34
pubblicato il 22/apr/2015 13:14

Mattarella: Ue ponga fine a sfruttamento immigrati disperati

Bloccare gli indegni mercanti di morte

Mattarella: Ue ponga fine a sfruttamento immigrati disperati

Lubiana, 22 apr. (askanews) - L'Unione europea, dopo la tragedia accaduto nel Canale di Sicilia domenica scorsa, "è chiamata alle sue responsabilità. E ciò significa rimuovere le condizioni" che permettono a "indegni mercanti di morte" di sfruttare coloro che vogliono lasciare i loro paesi d'origine e dirigersi verso l'Italia e l'Europa. Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, a Lubiana in visita ufficiale, nel corso della dichiarazione alla stampa al termine del colloquio con il presidente sloveno, Borut Pahor.

Le centinaia di immigrati morti nel Mediterraneo hanno reso "in maniera crudelmente evidente" che le condizioni per cui decine di migliaia di persone decidono di attraversare il Mediterraneo su fatiscenti barconi "debbono essere rimosse nei paesi di origine".

Mattarella ha continuato esortando la comunità internazionale "a porre fine a questo sfruttamento ignobile da parte dei mercanti di morte, che portano questi disperati molto spesso a morire".

Uno dei luoghi in cui, secondo Mattarella, c'è l'urgente necessità di intervenire è la Libia. Prima di tutto, ha spiegato, "perché i libici hanno il diritto a vivere lontani dalle guerre. Poi, perché i disordini in atto nel paese nordafricano consentono l'inserimento di formazioni terroristiche. Terzo, perchè così poi si pone un freno allo sfruttamento di questa gente disperata".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Italicum a rischio, è già dibattito sulla nuova legge elettorale
Riforme
Dopo il voto Renzi dimissionario al Colle. Mattarella arbitro
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Stamattina colloquio informale Mattarella-Renzi al Quirinale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari