martedì 17 gennaio | 20:40
pubblicato il 22/apr/2015 13:14

Mattarella: Ue ponga fine a sfruttamento immigrati disperati

Bloccare gli indegni mercanti di morte

Mattarella: Ue ponga fine a sfruttamento immigrati disperati

Lubiana, 22 apr. (askanews) - L'Unione europea, dopo la tragedia accaduto nel Canale di Sicilia domenica scorsa, "è chiamata alle sue responsabilità. E ciò significa rimuovere le condizioni" che permettono a "indegni mercanti di morte" di sfruttare coloro che vogliono lasciare i loro paesi d'origine e dirigersi verso l'Italia e l'Europa. Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, a Lubiana in visita ufficiale, nel corso della dichiarazione alla stampa al termine del colloquio con il presidente sloveno, Borut Pahor.

Le centinaia di immigrati morti nel Mediterraneo hanno reso "in maniera crudelmente evidente" che le condizioni per cui decine di migliaia di persone decidono di attraversare il Mediterraneo su fatiscenti barconi "debbono essere rimosse nei paesi di origine".

Mattarella ha continuato esortando la comunità internazionale "a porre fine a questo sfruttamento ignobile da parte dei mercanti di morte, che portano questi disperati molto spesso a morire".

Uno dei luoghi in cui, secondo Mattarella, c'è l'urgente necessità di intervenire è la Libia. Prima di tutto, ha spiegato, "perché i libici hanno il diritto a vivere lontani dalle guerre. Poi, perché i disordini in atto nel paese nordafricano consentono l'inserimento di formazioni terroristiche. Terzo, perchè così poi si pone un freno allo sfruttamento di questa gente disperata".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Gentiloni vola da Merkel, sul tavolo conti pubblici e caso Fca
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa