lunedì 16 gennaio | 11:57
pubblicato il 09/mag/2015 13:08

Mattarella: ricordare vittime terrorismo significa volere verità

L'omaggio a Aldon Moro in via Caetani

Mattarella: ricordare vittime terrorismo significa volere verità

Roma (askanews) - "Ricordare significa anche non rassegnarsi mai nella ricerca della verità". Lo ha sostenuto Sergio Mattarella in occasione del "Giorno della Memoria" dedicato alle vittime del terrorismo e delle stragi di tale matrice.

Il Presidente della Repubblica è stato in via Caetani dove è stato ritrovato il corpo senza vita di Aldo Moro. Con lui anche il presidente del Senato Grasso.

"Il caso Moro deve essere oggetto di riflessione in ogni momento perchè costituisce un riferimento per la nostra democrazia e monito costante a non abbassare la guardia verso tutti i pericoli che la possono mettere in discussione" ha aggiunto il Capo dello Stato.

Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Fca
Fca, Delrio: richiesta Germania a Ue del tutto irricevibile
Governo
Alfano: elezioni? Avanti finchè c'è carburante, senza psicodrammi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Il prototipo della nuova Civic Type R debutta al Salone di Tokyo
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Lifestyle
Superenalotto, sabato jackpot a 74,7 milioni di euro
Scienza e Innovazione
Spazio, prima passeggiata spaziale per il francese Thomas Pesquet
TechnoFun
Arriva Switch, la nuova console trasformista di Nintendo
Sistema Trasporti
Metro C, online il nuovo portale sull'opera con diretta sui lavori