domenica 26 febbraio | 06:44
pubblicato il 05/dic/2015 17:27

Mattarella: periodo di paura e steccati ma rafforzare solidarietà

Segnali positivi di ripresa ma crisi pesa ancora sui più deboli

Mattarella: periodo di paura e steccati ma rafforzare solidarietà

Roma (askanews) - Intervenendo al Quirinale nel corso della cerimonia tenuta al Quirinale per la Giornata internazionale del volontariato il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha sottolineato l'esigenza di rafforzare la solidarietà, anche in un periodo caratterizzato da paure e steccati.

"In questo periodo", ha detto Mattarella, "in cui la paura aumenta, in cui cresce la tentazione di chiudersi nei propri steccati in cui, nonostante positivi segni di ripresa, la crisi economica degli anni appena trascorsi fa ancora sentire i suoi effetti pesanti, specialmente tra le categorie più svantaggiate, è necessario rafforzare la solidarietà e la coesione di cui voi siete tutti testimoni e portatori", ha concluso il il presidente della Repubblica rivolgendosi agli esponenti del volontariato presenti nella sala.

Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Governo
Napolitano: equilibrio Gentiloni punto fermo da salvaguardare
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech