sabato 03 dicembre | 17:22
pubblicato il 22/ott/2015 16:51

Mattarella: per fare impresa servono onestà, trasparenza e lealtà

Il presidente della Repubblica ai nuovi Cavalieri del lavoro

Mattarella: per fare impresa servono onestà, trasparenza e lealtà

Roma (askanews) - Dopo una lunga crisi si registrano dati incoraggianti di ripresa, segnali di maggior fiducia che bisogna consolidare e rafforzare. Queste le parole del presidente della Repubblica Sergio Mattarella durante la cerimonia di consegna delle onorificenze ai nuovi Cavalieri del lavoro al Quirinale. Senza mai dimenticare, ha sottolineato Mattarella, che legalità e lotta alla corruzione sono condizioni irrinunciabili per la nuova crescita dell'Italia.

"Sono essenziali sempre, ancor di più per fare impresa, i valori di onestà, trasparenza, lealtà, responsabilità sociale, ha detto Mattarella. È doveroso rispettarli. E inoltre se non si tiene alta la reputazione e la credibilità si perde la fiducia dei consumatori e della collettività. Esempi recenti, di dimensione mondiale, ce lo rammentano".

Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Disturbi del sonno? 10 regole ambientali per dormire meglio
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari