domenica 04 dicembre | 19:59
pubblicato il 26/set/2015 11:39

Mattarella: muri non fermeranno vento crescente globalizzazione

"Servono politici lungimiranti e con capacità di visione"

Mattarella: muri non fermeranno vento crescente globalizzazione

Milano, 26 set. (askanews) - "I tempi che ci aspettano sono carichi di sfide, prospettive e incognite. Il vento della globalizzazione soffia con forza crescente e non saranno né muri né barriere a fermarlo". Lo ha detto il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, nel suo intervento al Museo Diocesano di Milano per l'ottantaduesimo congresso internazionale della Società Dante Alighieri, nel quale ha fatto ruferimento alle "dimensioni immani di alcuni fenomeni".

"Per assicurare benessere e un futuro di pace" alle future generazioni "non serviranno persone con la testa rivolta all'indietro, abbiamo bisogno di filosofi, intellettuali e politici lungimiranti e con capacita di visione" ha concluso Mattarella.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Referendum, Viminale assicura: matite copiative sono indelebili
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari