mercoledì 22 febbraio | 08:06
pubblicato il 05/dic/2015 14:22

Mattarella: Italia impaurita è più debole, serve unità non muri

Più accoglienza migranti. Debellare povertà, indegna Paese civile

Mattarella: Italia impaurita è più debole, serve unità non muri

Roma, 5 dic. (askanews) - "Un Paese impaurito, un Paese dove si costruiscono muri, un Paese dove si allentano i legami sociali è un Paese più debole, destinato ad incontrare gravi difficoltà nel mondo globalizzato". Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, intervenendo al Quirinale in occasione della cerimonia sulla Giornata mondiale del volontariato (International Volunteer Day), istituita dalle Nazioni Unite nel 1985. "Un Paese unito, un Paese solidale, un Paese dove i cittadini avvertono il senso della responsabilità sociale - ha aggiunto il capo dello Stato - è un Paese più forte, in grado di affrontare le sfide del nostro tempo".

"In questo periodo in cui la paura aumenta, in cui cresce la tentazione di chiudersi nei propri steccati, in cui, nonostante segni positivi di ripresa, la crisi economica degli anni appena trascorsi fa ancora sentire i suoi pesanti effetti, specialmente tra le categorie più svantaggiate, è necessario rafforzare la solidarietà e la coesione di cui voi tutti siete testimoni e portatori", ha spiegato Mattarella chiedendo "un di più di accoglienza e di disponibilità", "senza rinuciare alla sicurezza" di fronte ai flussi migratori. Il capo dello Stato ha quindi ricordato che "la povertà assoluta colpisce in Italia 4 milioni di persone. Va debellata perché non è degna di un paese civile".

Mattarella ha quindi elogiato "la passione, l'opera" dei volontari che "costituiscono elemento fondamentale per il bene della nostra società. Lo Stato, infatti, da solo non basta: fate parte dell'Italia migliore. Siete un esempio per tutti gli italiani e potete esserne fieri". E li ha invitati a evitare "il rischio di vivere l'impegno sociale all'interno di una dimensione circoscritta e appartata. Costituite una grande forza, che deve essere osmotica, dialogante. Non rifuggite dall'impegno politico e civile. La vostra energia positiva, partendo dalla società, deve potersi trasmettere a tutto il Paese".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia