sabato 03 dicembre | 12:59
pubblicato il 14/mag/2015 14:34

Mattarella inaugura il Salone del Libro: individualismo disgrega

"Per reagire al pericolo della solitudine, cultura è decisiva"

Mattarella inaugura il Salone del Libro: individualismo disgrega

Roma, (askanews) - "Avvertiamo il rischio di un individualismo che disgrega le reti di comunità, di una rottura del patto generazionale, di una contrazione dei corpi intermedi così che il cittadino, o l'utente, o il consumatore, si ritrovino soli davanti alle istituzioni, al mercato, alle reti di comunicazione. A questi pericoli di solitudine dobbiamo reagire". Così il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, alla cerimonia di inaugurazione della 28ma edizione del Salone del

Libro di Torino.

"Dobbiamo impedire che si rompano le maglie della comunità, quei

fili cioè che consentono agli individui di essere integralmente realizzate come persone. In questa impresa così importante, per la qualità delle nostre vite, la cultura è decisiva, ed è sollecitata nella sua creatività. Anche per questo una manifestazione come il Salone del Libro ha un grande valore", ha aggiunto il capo dello Stato.

Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari