domenica 19 febbraio | 22:56
pubblicato il 18/mag/2015 19:01

Mattarella: grazie a governo cambio di passo in Ue su migranti

Non possiamo rassegnarci a Mediterrano cimitero dei profughi

Mattarella: grazie a governo cambio di passo in Ue su migranti

Roma, 18 mag. (askanews) - "Nelle ultime settimane grazie anche e soprattuto all'iniziativa politica del governo italiano è cresciuta la consapevolezza della posta in gioco e l'Ue si sta preparando a un cambio di passo nel modo di gestire" il fenomeno dei migranti. Lo ha detto il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella parlando davanti al parlamento tunisino, intervento trasmesso in diretta da Rainews24. "Serve subito una maggiore cooperazione con i paesi di origine e di transito e il contrasto alle reti criminali che sfruttano e depredano i migranti", ha sottolineato il capo dello Stato.

"Non possiamo rassegnarci a un Mediterrano cimitero dei profughi, il Mediterraneo deve essere un luogo di vita, un ponte di pace, un percorso di sviluppo e di dialogo, un punto di incontro tra civilità diverse che permetta di sviluppare appieno le nostre affinità e le radici della nostra identità", ha concluso Mattarella.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Pd
Renzi si dimette da segretario Pd, ora candidature o congresso
Pd
Termina assemblea Pd, Orfini: "Congresso formalmente indetto"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia