venerdì 24 febbraio | 18:46
pubblicato il 30/mar/2016 14:44

Mattarella: disabili non sono malati o cittadini invisibili

La diversità non diventi un fattore di esclusione

Mattarella: disabili non sono malati o cittadini invisibili

Roma, 30 mar. (askanews) - "La disabilità non è una malattia" e in ogni caso "non possiamo accettare" che tante persone disabili "diventino cittadini invisibili. È un tema che ci riguarda tutti: istituzioni, corpi sociali, famiglie, persone". Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, intervenendo al Quirinale alla "Giornata per le persone con disabilità intellettiva". Il capo dello Stato ha sottolineato con forza che "la disabilità non è una malattia e neppure un problema da scaricare sul singolo individuo o sui suoi familiari. Le condizioni di disabilità - ha aggiunto - divengono gravi soprattutto se il mondo circostante non tiene conto delle diversità e trasforma la differenza in fattore di esclusione".

Per Mattarella "a creare le barriere sono soprattutto, purtroppo, i limiti della nostra organizzazione sociale e le nostre mancanze culturali, a partire dai riflessi lenti di fronte agli ostacoli che impediscono la piena espressione delle personalità".

La Costituzione "ci incoraggia" con le sue disposizioni ad affrontare i diritti delle persone con disabilità, ha spiegato il presidente, sottolineando invece che "la questione da affrontare è l'attuazione di queste disposizioni. Il terreno su cui misurarsi è rappresentato dalle concrete politiche sociali che debbono tradurre in realtà gli indirizzi di fondo". Gli ostacoli evidentemente sono, ha notato Mattarella, le risorse scarse e la disparità di trattamento, tra territori e ambienti diversi, tra fasce di reddito. Per il capo dello Stato insomma "il rischio è di aggiungere disuguaglianze a disuguaglianze. Non possiamo permettere che i programmi di inclusione sociali siano compressi o vanificati. Non possiamo accettare - ha rilevato - che tanti diventino cittadini invisibili. È un tema che ci riguarda tutti: istituzioni, corpi sociali, famiglie, persone".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Ncd
Alfano: i moderati tornino uniti contro il populismo
Governo
Guerini: assurdo legare data primarie Pd a elezioni politiche
Campidoglio
Grillo: forza Virginia, giornalisti rispettino privacy Raggi
Pd
Nel Pd braccio di ferro su data primarie, Orlando in campo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech