sabato 10 dicembre | 14:09
pubblicato il 19/mar/2015 14:36

Mattarella: contro le mafie necessario far maturare le coscienze

Organizzazioni cambiano, serve messa a punto di sistemi contrasto

Mattarella: contro le mafie necessario far maturare le coscienze

Bologna, 19 mar. (askanews) - Le organizzazioni criminali cambiano in maniera rapida e gli strumenti di contrasto messi in campo dallo Stato non sono sufficienti, serve una continua "messa a punto". Ma soprattutto "è necessaria una maturazione delle coscienze". Lo ha scritto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in una lettera inviata al fondatore e presidente di Libera, don Luigi Ciotti, in occasione della Giornata nazionale della memoria e dell'impegno in ricordo delle vittime delle mafie, che si celebra a Bologna il 20 e 21 marzo. Il capo dello Stato, invitato alla iniziativa nella sua ventesima edizione, non potrà essere presente "per impegni di natura istituzionale".

(segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Governo
Da Mattarella possibile incarico domenica, in pole c'è Gentiloni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina