venerdì 20 gennaio | 19:40
pubblicato il 23/lug/2016 16:42

Mattarella: colpita ancora Europa, ora risposte ferme e unitarie

Messaggio a Gauck: l'Italia tutta è vicina all'amico popolo tedesco

Mattarella: colpita ancora Europa, ora risposte ferme e unitarie

Roma, 23 lug. (askanews) - "Desidero esprimere la più sincera vicinanza dell'Italia tutta e mia personale all'amico popolo tedesco per l'ennesimo, barbaro atto omicida che ha nuovamente colpito il cuore dell'Europa. Gesti che continuano a sconvolgere le nostre coscienze e che richiedono risposte ferme e unitarie". Lo ha sottolineato il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un messaggio inviato al presidente della Repubblica Federale di Germania, Joachim Gauck, dopo la strage di Monaco.

"Rivolgo il mio pensiero all'amico popolo tedesco, ai familiari delle vittime e a tutti i feriti, cui auguro un pronto e completo ristabilimento", ha concluso il capo dello Stato italiano.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Craxi
Berlusconi: mi manca Craxi, è stato vittima di un golpe
Pd
Pd, correnti in tensione su voto subito e leadership Renzi
Pd
Pd, Renzi al Nazareno incontra big del partito
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: stanziati 30 milioni per l'emergenza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4