venerdì 09 dicembre | 12:47
pubblicato il 28/set/2016 14:55

Mattarella ai campioni olimpici: siete la bandiera dell'Italia

Lo sport è sempre investimento proficuo per crescita Paese. Le Olimpiadi un evento sempre straordinario

Mattarella ai campioni olimpici: siete la bandiera dell'Italia

Roma, 28 set. (askanews) - "Le Olimpiadi e le Paralimpiadi sono un evento di straordinario fascino per tutto il mondo, ovunque. Rio de Janeiro è stata per quattro settimane il centro del mondo e si è proposta con grande efficacia ed è stata guardata da tutte le nazioni con amicizia e attenzione". Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ricevendo al Quirinale gli atleti vincitori di medaglie alle Olimpiadi e Paralimpiadi di Rio de Janeiro. Sottolineando che "lo sport è cultura e qualità della vita: è sempre un investimento proficuo per il paese e contribuisce a farlo crescere ".

"I nostri atleti - ha detto Mattarella intervenendo davanti, fra gli altri, al presidente del Consiglio Matteo Renzi, al presidente del Coni Giovanni Malagò e al presidente del Comitato paralimpico Luca Pancalli - hanno dato un contributo decisivo. A loro va un ringraziamento cordiale, sincero, intenso. Un ringraziamento che è quello dell'intero Paese".

"Voi siete stati la nostra bandiera e avete fatto onore al nostro Paese", ha aggiunto Mattarella ricordando che "siete stati seguiti da tutto il mondo con ammirazione. Avete lanciato un messaggio di pace e di fraternità". Quella delle Olimpiadi, ha detto ancora, è "un'esperienza che vi ha arricchito sul piano umano e per questo continuerete a rimanere bandiere per il nostro sport".

Mattarella ha aggiunto che "le vostre capacità vanno verso la realizzazione di due obiettivi: continuare la carriera sportiva ed essere esempio per chi vuole fare sport. Il vostro è un testimone che passa tra generazioni, tra scuole di atleti".

Le medaglie "ci hanno collocato nella prima pagina del medagliere - ha proseguito il presidente della Repubblica - e la 40esima medaglia, oltre alle 39 che avete conquistato, è nelle tante mail inviate da persone vicino alle Paralimpiadi. Avete dato un grande contributo". Mattarella ha ribadito di "seguire e apprezzare molto lo sport e questa delle mail è sicuramente la più bella delle medaglie".

Lo sport, ha continuato, "è un tesoro di valori umani e la competizione aiuta a scoprirli. La pratica sportiva deve servire a piantare il seme della fiducia, della consapevolezza per costruire così una migliore condizione per tutti. Le medaglie sono un premio e una speranza per tutto il mondo sportivo. Avete fatto emozionare e gioire il nostro Paese".

Il ringraziamento, ha concluso Mattarella, "va non solo a chi è salito sul podio ma anche ai quarti classificati" e a coloro che hanno portato la bandiera italiane nelle cerimonie di apertura e chiusura. "Sono stati testimoni eccellenti di un'Italia nella quale è davvero bello riconoscersi".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
L'armonia di Umbria jazz sposa l'eccellenza dei vini di Orvieto
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina