domenica 11 dicembre | 15:03
pubblicato il 17/ott/2015 14:34

Mattarella a Pisa, protesta studenti e tensione con polizia

Manifestazione davanti alla sede della Normale

Mattarella a Pisa, protesta studenti e tensione con polizia

Pisa (askanews) - Momenti di tensione in piazza dei Cavalieri, a Pisa, dove una cinquantina di studenti universitari hanno contestando "le nuove modalità di calcolo delle fasce Isee" davanti alla sede della Normale, dove il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha partecipato all'inaugurazione dell'anno accademico.

"Mattarella pagaci le tasse" e "Mattarella dicci qualcosa", gli slogan più scanditi. Contatti e spintoni sono avvenuti tra manifestanti e agenti della polizia, che presidiano l'accesso alla piazza, bloccato da semplici transenne.

Poco prima il capo dello Stato aveva ascoltato la relazione di Fabio Beltram, direttore della Scuola Normale Superiore di Pisa. "Spero vivamente che questa risorsa sia utilizzata appieno dal nostro Paese: noi siamo disponibili e ci offriamo anzi come laboratorio per l'innovazione e la creazione di nuove prassi" ha detto Beltram ringraziando il presidente Mattarella la sua presenza alla cerimonia.

Gli articoli più letti
Governo
## Renzi si ritira, "Doloroso, ma necessario"
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Al via totoministri, possibili conferma Boschi e arrivo Fassino
Governo
Di Maio:no M5s altri governi,Renzi dovrebbe sparire da politica
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina