giovedì 23 febbraio | 13:40
pubblicato il 21/feb/2012 18:15

Massimo Costa candidato a sindaco di Palermo del Terzo Polo

Fini-Casini mi hanno chiamato, serve rivoluzione

Massimo Costa candidato a sindaco di Palermo del Terzo Polo

Palermo (askanews) - "Rispetto per tutti, paura di niente e di nessuno". Con queste parole Massimo Costa, si è presentato ai palermitani, ufficializzando la sua corsa a sindaco di Palermo come rappresentante del Terzo Polo.Il giovane candidato a Palazzo delle Aquile ha raccontato come è nata la sua candidatura durante un incontro avvenuto a Roma con Gianfranco Fini e Pier Ferdinando Casini: "Mi hanno detto che secondo loro Palermo ha bisogno di un nuovo progetto, una nuova etica, una nuova classe dirigente. Una rivoluzione culturale che ha bisogno di un organizzatore. Lo pensano loro, e lo pensa anche Lombardo. Palermo ha bisogno di una persona al di sopra dei partiti - ha proseguito Costa -, che non abbia nemici. E che possa ricompattare la società palermitana, pacificandola".Il 34enne presidente del Coni siciliano è considerato una sorta di l'enfant prodige della politica palermitana.

Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Roma
Grillo: Roma una bomba atomica, che pretendete da M5s?
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Borella, Maestro d'olio: amaro, piccante e quindi salutare
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech