venerdì 09 dicembre | 05:51
pubblicato il 09/ago/2015 13:30

Martina: su listini ad hoc per Senato possibile larga convergenza

Ragioniamo nel merito senza preconcetti, no a divisioni nel Pd

Martina: su listini ad hoc per Senato possibile larga convergenza

Roma, 9 ago. (askanews) - L'ipotesi di eleggere i consiglieri regionali che siederanno in Senato in "listini dedicati" è "una via praticabile", "con un po' di buon senso e di buona volontà su questo punto si può costruire una convergenza molto larga". Il ministro Maurizio Martina, intervistato da Rainews24, rilancia la proposta di mediazione per arrivare ad un'intesa sul ddl di riforma costituzionale: listini ad hoc per i consiglieri-senatori.

"Invito tutti - dice - a ragionare nel merito, a non utilizzare preconcetti. Credo che la responsabilità del Pd sia talmente grande di fronte al Paese che qualsiasi ipotesi di divisione, soprattutto su punti come questi, non verrebbe affatto capita".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni