giovedì 08 dicembre | 23:02
pubblicato il 13/set/2016 17:05

Maroni: ora tocca a Patto per la Lombardia, risorse per 7,5 mld

10 mld inclusi i 2,5 mld per Milano

Maroni: ora tocca a Patto per la Lombardia, risorse per 7,5 mld

Milano, (askanews) - "Il governo ha firmato nove patti con altrettante Regioni nel centrosud. Qui è la prima volta che firma solo con un Comune. Io gli chiedo che lo stesso trattamento fatto per le Regioni del Sud venga fatto anche per la grande Lombardia, dove non c'è solo Milano. Non ho dubbi che ci sarà anche un Patto per la Lombardia". Così il presidente di Regione Lombardia, Roberto Maroni, a margine della firma del Patto per Milano a Palazzo Marino alla presenza del premier Matteo Renzi.

Quanto all'ammontare delle risorse per la Lombardia Maroni ha indicato la cifra di 10 miliardi di euro, cui bisogna però sottrarre i 2,5 miliardi previsti per Milano. Quindi in totale "7,5 miliardi che mancano al conto. Vado a chiedergli", ha concluso Maroni.

Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni