martedì 28 febbraio | 13:15
pubblicato il 13/set/2016 17:05

Maroni: ora tocca a Patto per la Lombardia, risorse per 7,5 mld

10 mld inclusi i 2,5 mld per Milano

Maroni: ora tocca a Patto per la Lombardia, risorse per 7,5 mld

Milano, (askanews) - "Il governo ha firmato nove patti con altrettante Regioni nel centrosud. Qui è la prima volta che firma solo con un Comune. Io gli chiedo che lo stesso trattamento fatto per le Regioni del Sud venga fatto anche per la grande Lombardia, dove non c'è solo Milano. Non ho dubbi che ci sarà anche un Patto per la Lombardia". Così il presidente di Regione Lombardia, Roberto Maroni, a margine della firma del Patto per Milano a Palazzo Marino alla presenza del premier Matteo Renzi.

Quanto all'ammontare delle risorse per la Lombardia Maroni ha indicato la cifra di 10 miliardi di euro, cui bisogna però sottrarre i 2,5 miliardi previsti per Milano. Quindi in totale "7,5 miliardi che mancano al conto. Vado a chiedergli", ha concluso Maroni.

Gli articoli più letti
Centrodestra
Zaia a Berlusconi: io candidato premier? E' una manfrina
Centrodestra
Salvini gela Berlusconi: no a Zaia leader e a doppia moneta
Pd
Pd, D'Alema: attacchi Renzi? Non vorrei alimentare ossessioni
Pd
Orlando: non si può ridurre scissione Pd a manovra di D'Alema
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tumore mammella, migliorare diagnosi con tomografia multimodale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
SpaceX invierà due turisti spaziali attorno alla Luna a fine 2018
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech