sabato 10 dicembre | 17:39
pubblicato il 13/giu/2015 15:45

Maroni: non voglio tendopoli per i clandestini in Lombardia

"Nel 2011 da ministro ero andato giù e li avevo fermati"

Maroni: non voglio tendopoli per i clandestini in Lombardia

Bergamo (askanews) - "Non puoi piazzare una tendopoli in Lombardia per i clandestini. Questi devono essere presi e rimandati a casa loro. La cosa da fare è quello che avevo fatto io da ministro dell'Interno: nel 2011 ne scapparono quarantamila in cinque mesi dalla Libia. Quella fu un'emergenza e io la gestii lavorando per fermare i flussi. E a luglio del 2011 non partiva più nessuno dalla Libia. Io ero andato giù e li avevo fermati. Questo deve fare il governo": Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, a margine di una manifestazione sull'emergenza immigrati organizzata dalla Lega davanti alla Prefettura di Bergamo.

Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina