mercoledì 18 gennaio | 19:45
pubblicato il 23/ott/2015 19:01

Maroni: con ultimo rimpasto Giunta lombarda così fino al 2018

"Non è stato facile, ci sono state molte fibrillazioni"

Maroni: con ultimo rimpasto Giunta lombarda così fino al 2018

Milano (askanews) - Il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, ha detto che con il rimpasto del 23 ottobre la Giunta lombarda ha acquisito l'assetto definitivo fino alla fine della legislatura nel 2018. Lo ha detto a margine del Forum mondiale delle assemblee regionali e subnazionali. "Sono molto soddisfatto dei nuovi ingressi, adesso procediamo con le nostre attività", ha aggiunto. "C'è la riforma da attuare e entro fine anno dovremo nominare tutti i nuovi Dg, bisogna procedere al riassetto e serve la guida del presidente" ha continuato motivando la sua decisione di tenersi le deleghe alla sanità e non nominare ancora il nuovo super assessore al Welfare, con deleghe a Sanità e Politiche sociali, previsto dalla riforma approvata nei mesi scorsi.

Gli articoli più letti
Fca
Fca,Gentiloni a Merkel: omologazione spetta a autorità italiane
Brexit
Brexit,Gentiloni:May fa chiarezza, Ue pronta a discutere con Gb
Terremoti
Terremoto, Boschi segue situazione. In contatto con Curcio e Errani
Scuola
Mattarella: scuole hanno ruolo fondamentale anche all'estero
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina