domenica 04 dicembre | 15:26
pubblicato il 23/ott/2015 19:01

Maroni: con ultimo rimpasto Giunta lombarda così fino al 2018

"Non è stato facile, ci sono state molte fibrillazioni"

Maroni: con ultimo rimpasto Giunta lombarda così fino al 2018

Milano (askanews) - Il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, ha detto che con il rimpasto del 23 ottobre la Giunta lombarda ha acquisito l'assetto definitivo fino alla fine della legislatura nel 2018. Lo ha detto a margine del Forum mondiale delle assemblee regionali e subnazionali. "Sono molto soddisfatto dei nuovi ingressi, adesso procediamo con le nostre attività", ha aggiunto. "C'è la riforma da attuare e entro fine anno dovremo nominare tutti i nuovi Dg, bisogna procedere al riassetto e serve la guida del presidente" ha continuato motivando la sua decisione di tenersi le deleghe alla sanità e non nominare ancora il nuovo super assessore al Welfare, con deleghe a Sanità e Politiche sociali, previsto dalla riforma approvata nei mesi scorsi.

Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari