martedì 24 gennaio | 12:56
pubblicato il 13/set/2014 18:12

Maroni: a breve osservatorio regionale contro caos legge Delrio

Indicherà quali funzioni lasciare e quali riprendere in Regione

Maroni: a breve osservatorio regionale contro caos legge Delrio

Milano, 13 set. (askanews) - Un "osservatorio per cercare di mettere ordine nel caos istituzionale dovuto alla legge Delrio. Sarà formato da Regione, rappresentanti dei Comuni, Upi (Unione Province Italiane), e 2 o 3 tre esperti di bilancio e territorio. Ci dovrà dire in tempi rapidi se e quali funzioni non fondamentali lasciare alle Province e all'unione dei Comuni e quali funzioni riprendere come Regione, partendo dal principio che sono per l'applicazione massima del principio di sussidiarietà, cioè di trasferire il più possibile ai Comuni e alle Province". Lo ha dichiarato il presidente di Regione Lombardia, Roberto Maroni, a margine dell'Assemblea di Anci Lombardia a Milano.

Gli articoli più letti
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Grillo: legge elettorale sarà quella che deciderà la Consulta
L.elettorale
Partiti attendono Consulta su Italicum. Già divisi sul day-after
L.elettorale
L.elettorale, Grasso: riforma dovrà attendere motivazioni Consulta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: strategia Ue premessa solido sviluppo attività
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4