giovedì 08 dicembre | 10:53
pubblicato il 02/set/2014 18:36

Maro':Casini, Italia si muove fra diplomazia e arbitrato internazionale

(ASCA) - Roma 2 set 2014 - ''Dopo due anni e mezzo i fucilieri di Marina, Salvatore Girone e Massimiliano Latorre, che sono andati in India per una missione internazionale vidimata dall'Onu non hanno ancora un'imputazione specifica.

Inoltre, la giustizia indiana si sta rimpallando questa decisione da un tribunale all'altro e questo e' inammissibile''. Lo ha detto il presidente della commissione Affari esteri del Senato, Pier Ferdinando Casini ai microfoni del Tg5.

Quanto alle prossime azioni che l'Italia dovra' compiere ha aggiunto: ''Non abbiamo alternative. Purtroppo questa situazione rischia di essere piu' grande della nostra capacita' di incidere, ma noi continuiamo su due strade. Da un lato la via del governo, la diplomazia, i colloqui di Renzi col Primo ministro indiano, il nostro lavoro all'Onu (anche noi Presidenti di Commissione stiamo aspettando di partire per incontrarci con i nostri omologhi che ancora non sono stati eletti); e dall'altro la via legale dell'arbitrato internazionale: si tratta di una doppia strada che gli stessi maro' conoscono e tutto sommato condividono''.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Comitato del No: sarebbe bene Colle ci convocasse a consultazioni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni