domenica 04 dicembre | 09:17
pubblicato il 12/set/2014 11:31

Maro': Vito (FI), bene su Latorre. Ora pensiamo a Girone

(ASCA) - Roma, 12 set 2014 - ''E' sicuramente una buona notizia la decisione odierna della Corte Suprema indiana di concedere a Massimiliano Latorre, colpito nei giorni scorsi da un malore che lo ha costretto al ricovero in ospedale, di poter rientrare per un breve periodo in Italia. Massimiliano potra' cosi' stare con i suoi familiari e ristabilirsi completamente''. Lo ha affermato in una nota Elio Vito (Forza Italia), presidente della Commissione Difesa della Camera aggiungendo che ''il pensiero, ora, deve essere pero' naturalmente rivolto anche a Salvatore Girone, al quale vanno espressi sentimenti di vicinanza, solidarieta' e grande apprezzamento''. La vicenda dei due Fucilieri di Marina, ha continuato, ''da troppo tempo trattenuti ingiustamente in India, non puo' comunque certo dirsi conclusa oggi, anzi per certi versi entra in una fase ancora piu' complessa e contraddittoria. Il governo, quindi, dovra' aumentare ancora di piu' il suo impegno affinche' si giunga presto ad una positiva e definitiva conclusione soluzione della vicenda''.

com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari