sabato 25 febbraio | 19:11
pubblicato il 11/gen/2014 15:33

Maro': Tajani, chi condanna a morte non rispetta diritti umani

Maro': Tajani, chi condanna a morte non rispetta diritti umani

(ASCA) - Roma, 11 gen 2014 - ''Mi batto da sempre contro la pena di morte. Lo faro' anche per difendere due militari impegnati nella lotta contro i pirati''.

Lo scrive su Twitter il vice presidente della Commissione europea, Antonio Tajani, chiedendosi se ''e' rispetto dei diritti umani condannare a morte due militari europei impegnati nella lotta contro la pirateria''.

''L'Ue puo' firmare un accordo di libero scambio con un Paese che non rispetta i diritti umani?'', si chiede ancora Tajani annunciando che e' ''pronta una lettera'' per il presidente della Commissione europea, Jose' Barroso, e per il capo della diplomazia europea, Catherine Ashton.

drc/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Governo
Napolitano: equilibrio Gentiloni punto fermo da salvaguardare
Lavoro
Renzi: ruolo Stato non è offrire reddito ma lavoro di cittadinanza
Pd
Orlando: mi candido per guidare il Pd, non contro qualcuno
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech