sabato 03 dicembre | 21:03
pubblicato il 10/feb/2014 10:46

Maro': Pittella, ora basta. Governo ricorra a Onu

Maro': Pittella, ora basta. Governo ricorra a Onu

(ASCA) - Roma, 10 feb 2014 - ''Ora basta. Il governo faccia subito ricorso all'Onu, valuti se ritirare l'ambasciatore da Nuova Delhi e faccia forti pressioni a Bruxelles perche' anche l'Ue e gli altri Stati membri si muovano contro l'inaccettabile decisione della Corte indiana di applicare la legge antiterrorismo nei confronti dei nostri Maro'. Non sono terroristi. L'Italia non e' un Paese terrorista. Noi siamo nell'alveo del diritto, l'India no''. Lo dichiara in una nota Gianni Pittella, vicepresidente vicario del Parlamento europeo ed esponente Pd.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, Renzi: brogli? Siamo seri, polemiche stanno a zero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari