domenica 22 gennaio | 15:52
pubblicato il 03/set/2014 14:25

Maro': Pini (LN), a casa subito o via da missioni anti-pirateria

(ASCA) - Roma, 3 set 2014 - ''Se i Maro' non faranno immediatamente ritorno a casa, il Governo deve ritirare l'appoggio alle operazioni anti-pirateria nell'oceano indiano''. E' la proposta che il vicecapogruppo leghista Gianluca Pini ha presentato ieri al Decreto missioni all'esame della Camera e che oggi, verso le 16.30, verra' posta in votazione della commissioni congiunte Esteri e Difesa di Montecitorio.

Nel testo e' scritto che ''la partecipazione di personale e mezzi militari italiani alle missioni antipirateria dell'Ue (''Atalanta') e della Nato (''Ocean Shield') e' sospesa'', ''fino alla completa definizione del contenzioso che oppone Italia e India'' relativo al caso-maro'. ''La misura e' colma, e' tempo di azioni concrete e segnali chiari e forti.

Se soluzione internazionale dev'essere, non staremo un minuto di piu' a prestare aiuti a chi non ce ne garantisce'', conclude Pini. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4