lunedì 27 febbraio | 20:36
pubblicato il 18/feb/2014 18:45

Maro': mozione FI in Lombardia, ''fuori l'India da Expo 2015''

(ASCA) - Milano, 18 feb 2014 - Una mozione per sollecitare l'esclusione dell'India dall'Expo che si terra' l'anno prossimo a Milano. L'ha presentata Giulio Gallera, consigliere lombardo in quota Forza Italia, al consiglio del Pirellone. Nel mirino del dirigente lombardo di FI c'e' il caso dei due maro'. ''Il governo indiano si sta prendendo gioco di noi'', mette in chiaro Gallera, che aggiunge: ''L'atteggiamento dilatorio messo in atto da governo e magistratura indiana sta umiliando il nostro Paese''. Percio', e' la sua proposta, ''basta attendere, ora servono azioni forti per sbloccare questa assurda situazione: via l'India da Expo 2015''.

Gallera - nello stesso tempo consigliere regionale al Pirellone e consigliere comunale a Palazzo Marino - presentera' la stessa mozione al consiglio comunale di milano. Non solo: ''Inviero' a Giuseppe Sala, Commissario Unico per Expo Milano 2015, una lettera di richiesta formale di revoca della partecipazione dell'India ad Expo''.

fcz/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrodestra
Zaia a Berlusconi: io candidato premier? E' una manfrina
Calcio
Renzi: Ranieri tradito dai suoi giocatori, ma tornerà...
Centrodestra
Salvini gela Berlusconi: no a Zaia leader e a doppia moneta
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Altre sezioni
Salute e Benessere
Malattie rare, Scaccabarozzi: 560 farmaci in sviluppo nel mondo
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Fisica, Masterclass: 3000 studenti alla scoperta delle particelle
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech