mercoledì 22 febbraio | 16:45
pubblicato il 10/feb/2014 12:55

Maro': Messina (Idv), intervenga Napolitano per riportarli a casa

Maro': Messina (Idv), intervenga Napolitano per riportarli a casa

(ASCA) - Roma, 10 feb 2014 - ''E' vergognoso che le autorita' indiane ci considerino alla stessa stregua di un Paese terrorista e non e' piu' tollerabile che i nostri due Maro' siano trattati in questo modo. Per questo noi torniamo a chiedere l'intervento diretto del Presidente della Repubblica, senza intermediari, per far si' che i due soldati siano riportati al piu' presto casa''. E' quanto afferma in una nota il segretario nazionale dell'Italia dei Valori, Ignazio Messina, che aggiunge: ''In questa vicenda e' evidente il completo fallimento del ministro degli Esteri, Emma Bonino, che sta collezionano diversi primati negativi.

Dopo aver dato l'ok all'arrivo delle armi chimiche siriane, infatti, ora non riesce neanche a farsi rispettare dalle autorita' indiane. Cosa aspetta il titolare della Farnesina a richiamare il nostro ambasciatore da Nuova Delhi?''. ''La verita' e' che se i maro' fossero stati americani sarebbero gia' a casa'', conclude. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Accordo Asi-Cmsa per esperimenti su stazione spaziale cinese
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
De Caro, alta velocità Brescia-Verona a marzo ok da Cipe