martedì 06 dicembre | 13:55
pubblicato il 03/gen/2013 18:40

Maro': Meloni, fallimento lavoro diplomatico governo italiano

(ASCA) - Roma, 3 gen - ''La volonta' di Salvatore Girone e Nicola Latorre, di dimostrare quanto vale la parola di un italiano, ci rende orgogliosi. Qui, pero', non si sta discutendo del senso dell'onore dei nostri maro' ma di diritto internazionale: la giurisdizione del caso spetta all'Italia, perche' il fatto e' avvenuto su nave battente bandiera italiana in acque internazionali. E' percio' inaccettabile che le nostre Istituzioni non siano intervenute con determinazione e che non abbiano saputo o voluto rendere partecipe l'Unione europea e la Nato: Latorre e Girone devono essere processati in Patria e giudicati secondo il nostro ordinamento. Consentire all'India di continuare a violare le norme internazionali rappresenta il totale fallimento del lavoro diplomatico del governo italiano''.

E' quanto dichiara il deputato Giorgia Meloni, cofondatrice di ''Fratelli d'Italia-Centrodestra nazionale.

com-min Roma, 3 gennaio 2013

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
M5S vuole il voto subito. Ma Di Maio premier non convince tutti
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
Capigruppo Fi: impraticabile congelare crisi governo Renzi
Governo
Mattarella congela Renzi e attende Pd, crisi dopo la manovra
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Mantegna contro Margherita: la pizza cambia nome e si veste d'arte
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Luci di Natale: come smaltire quelle vecchie e tutelare l'ambiente
Scienza e Innovazione
AsiaHaptics 2016, Università di Siena premiata per guanto robotico
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni