venerdì 09 dicembre | 08:54
pubblicato il 24/apr/2014 12:04

Maro': Latorre (Pd), nuova fase con arbitrato internazionale

(ASCA) - Roma, 24 apr 2014 - ''Le comunicazioni dei ministri Pinotti e Mogherini sono state molto importanti e segnano certamente un cambio di fase nella nostra iniziativa. Si e' confermata la fermezza nel difendere l'immunita' funzionale dei nostri fucilieri e nel contestare la giurisdizione indiana. Riteniamo che non ci sia altra via che ricorrere allo strumento dell'arbitrato internazionale obbligatorio, ai sensi della convenzione dell'Onu sul diritto del mare''. Lo ha dichiarato il senatore del Pd Nicola Latorre, presidente della commissione Difesa a Palazzo Madama. ''Teniamo alta l'attenzione con la consapevolezza che la vicenda dei due Maro' e' una questione internazionale - ha continuato - e non si puo' risolvere solo nell'ambito dei rapporti tra Italia e India. Ora si esaurisce quindi la missione dell'inviato speciale Staffan De Mistura, al quale va il nostro apprezzamento per il lavoro svolto, e si apre una nuova fase nella quale e' opportuno coinvolgere un gruppo di esperti per seguire la vicenda dei Maro' con un nuovo coordinatore'', ha concluso Latorre. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni