lunedì 23 gennaio | 09:37
pubblicato il 12/feb/2014 12:28

Maro': Latorre (Pd), dl missioni dopo comunicazione governo su Onu

Maro': Latorre (Pd), dl missioni dopo comunicazione governo su Onu

(ASCA) - Roma, 12 feb 2014 - Rimandare l'esame del decreto missioni a dopo le comunicazioni del ministro degli Esteri sulla posizione assunta dal segretario generale dell'Onu Ban Ki-moon sulla vicenda dei due maro' in India. Lo chiede il vicepresidente del gruppo Pd al Senato, Nicola Latorre sostenendo che ''e' fondamentale che si rilanci una grande iniziativa internazionale'' e che ''il Governo ci garantisca che su questo fronte sta raccogliendo il consenso delle istituzioni e dei nostri interlocutori di tutto il mondo''. ''Abbiamo apprezzato l'intervento del ministro Bonino - continua il senatore - che ieri ci ha rassicurato sull'azione portata avanti nelle sedi internazionali affinche' sulla vicenda che sta angosciando il nostro Paese, che vede coinvolti i due fucilieri Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, maturi un atto corale di censura nei confronti dell'atteggiamento ormai non piu' tollerabile delle autorita' indiane. Ieri pero' - rileva Latorre - e' accaduto qualcosa che ci ha molto colpito e che ci preoccupa. Le dichiarazioni del segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon, il quale ha sottolineato che questa non puo' essere una vicenda su cui si caratterizza un impegno della massima istituzione internazionale, ma e' un problema bilaterale dei nostri due Paesi, dell'Italia e dell'India, minano un processo fondamentale per la soluzione della vicenda''. Questa dichiarazione, continua Latorre, ''ci preoccupa moltissimo ed e' anche in contrasto con quanto ci ha comunicato ieri il Ministro della Difesa. Pertanto chiedo, ed e' un atto politico non certo per mettere in discussione i nostri impegni internazionali, di rimandare l'esame del provvedimento di conversione del decreto recante proroga delle missioni internazionali a dopo che il Ministro degli Esteri sia venuto in Aula e ci abbia detto come il Governo italiano intende reagire alle recenti dichiarazioni del segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon''.

com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Emiliano: Trump ignora la Nato? Potremmo rinegoziare trattati
Usa
Gentiloni: Trump? Collaboreremo ma abbiamo i nostri valori
Pd
Emiliano: se qualcuno apre il congresso mi candido segretario Pd
Governo
Gentiloni: D'Alema non aiuta la discussione, troppo polemico
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4