giovedì 08 dicembre | 05:37
pubblicato il 25/feb/2014 14:08

Maro': La Russa, ora tutti ne parlano ma il problema non e' risolto

(ASCA) - Roma, 25 feb 2014 - ''Mentre ora finalmente tutti ne parlano, tutti ricevono le consorti e telefonano ai Maro' io da alcuni giorni su questa vicenda sto zitto. Diceva Almirante che quando le tue verita' appaiono sulle bocche degli altri e' il momento di gioire. Pero' attenzione, il problema non e' risolto e non vorrei che adesso gioissimo perche' forse la pena di morte e' scongiurata e magari ci accontentiamo per loro di un processo che puo' dargli l'ergastolo o 10 anni di carcere''. Lo afferma in una nota il presidente di Fratelli d'italia, Ignazio La Russa. ''L'imperativo categorico e' far tornare in Italia Salvatore Girone e Massimiliano Latorre - aggiunge La Russa - . Per quanto mi riguarda sono in una posizione di attesa: voglio capire se davvero il governo Renzi fara' quello che finora non e' stato fatto dagli esecutivi Monti e Letta''.

com-sgr/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni