giovedì 08 dicembre | 19:22
pubblicato il 11/gen/2014 14:13

Maro': Gasparri, azioni diplomatiche andavano avviate da tempo

Maro': Gasparri, azioni diplomatiche andavano avviate da tempo

(ASCA) - Roma, 11 gen 2014 - ''E' inaccettabile che la sorte di Girone e Latorre sia appesa a un filo e che bisognera' aspettare ancora qualche giorno prima che il governo indiano decida. Erano state date precise rassicurazioni che potrebbero essere disattese e che fanno inorridire. I nostri due maro' hanno il diritto a un processo giusto nel loro paese''. Lo afferma in una nota Maurizio Gasparri, senatore di Forza Italia e vice presidente del Senato. ''L'incapacita' del nostro esecutivo di far rispettare cio' che e' sancito dal diritto internazionale e' incredibile. Quanto sta succedendo e' vergognoso ed e' incomprensibile che ci si riservi ancora di avviare azioni diplomatiche nelle sedi competenti quando bisognava agire da tempo'', ha concluso.

com-brm/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni