giovedì 19 gennaio | 20:58
pubblicato il 28/mar/2014 10:59

Maro': Cesa, ora continuare a lavorare per internazionalizzare vicenda

Maro': Cesa, ora continuare a lavorare per internazionalizzare vicenda

(ASCA) - Roma, 28 mar 2014 - ''L'accoglimento da parte della Corte Suprema indiana del ricorso presentato dalla difesa dei due maro' contro l'utilizzo della polizia Nia antiterrorismo rappresenta, in primis, il dovuto riconoscimento al ruolo rivestito dai nostri due fucilieri di Marina come organi dello Stato, nel pieno delle loro funzioni antipirateria al momento del fatto imputato. Cio' dovrebbe agevolare il prosieguo del processo nell'ambito della formulazione dei capi d'accusa presso un tribunale ordinario, anche se il rischio che i tempi si possano allungare ulteriormente e' alto. Non chiamiamola dunque vittoria, il pronunciamento della Corte e' un esito dovuto, ora continuiamo a lavorare affinche' la vicenda sia internazionalizzata nel piu' breve tempo possibile''. Lo dichiara in una nota il segretario dell'Udc, Lorenzo Cesa.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale