sabato 03 dicembre | 01:51
pubblicato il 13/giu/2014 11:09

Maro': Casini, se fossero stati marines sarebbero gia' a casa

Maro': Casini, se fossero stati marines sarebbero gia' a casa

(ASCA) - Roma, 13 giu 2014 - ''Se fossero stati due marines li avrebbero gia' portati via''. E' questa l'opinione del leader Udc, Pier Ferdinando Casini intervistato questa mattina da Giovanni Minoli a Mix 24 su Radio 24 - in merito alla vicenda dei Maro'.

''Non si puo' dire che Monti li ha traditi - aggiunge subito dopo - e non mi sembra neanche corretto, diciamo, dare un giudizio sommario rispetto a fatti che vanno ricostruiti perche' se no, se sapessimo gia' anche la verita', non servirebbe neanche la Commissione d'inchiesta che dovra' verificare tutto senza rispettare nessun santuario, pero' senza neanche dare dei giudizi sommari. Staffan De Mistura non e' certo il responsabile della situazione che si e' prodotta'' conclude.

com-njb --

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari